Forte Chiusa

 

Nome originale: Werk Chiusa.

Nome italiano (dopo il 1866): Forte della Chiusa o Chiusa Veneta.

Anno di costruzione: Tra il 1849 e il 1851.

Armamento: 12 cannoni.

Guarnigione: -

Dove si trova: Nella zona di Rivoli Veronese, nel territorio comunale di Dolcè in località Chiusa di Ceraino. A nord dell'albergo omonimo si possono visitare solo esternamente i resti di questo fortilizio che dopo il 1866 era passato sotto il controllo del Regio Esercito che lo mantenne in funzione vista la posizione strategica. Nel 1960 venne in parte demolito per permettere l'allargamento della strada statale del Brennero che lo attraversa.

Descrizione: La funzione principale di questo forte era quella di sbarramento del passaggio attraverso la stretta dell'Adige nella chiusa di Ceraino. Questo poteva avvenire grazie alla costruzione costituita da casematte su due piani. La strada e la ferrovia passavano attraverso un fornice la cui apertura poteva diventare una cannoniera. L’impianto era abbastanza semplice: il piano inferiore presentava 4 feritoie per artiglieria mentre quello superiore 8. Il passaggio stradale presentava da tutte e due le parti portoni e ponti levatoi. Al pian terreno c'era una fontana alimentata da un canale proveniente dall'Adige.