IAT Legnago - Pianura Veronese

Per far fronte ad una presenza turistica in costante crescita negli ultimi anni, quanto soprattutto per mettere i comuni e gli operatori economici della pianura veronese in grado di affrontare al meglio le sfide ricettive del prossimo decennio (legate, ad esempio, alla confluenza sul territorio delle importanti arterie cicloturistiche della ‘Treviso-Ostiglia’ e della ‘Ciclopista del Sole’), l’amministrazione comunale di Legnago, in accordo con la Provincia di Verona, ha progettato nel 2011 l’apertura di un ufficio IAT (Informazione e Accoglienza Turistica).

L’ufficio IAT, ospitato e gestito dalla Fondazione Fioroni, è in grado di offrire informazioni aggiornate (turistiche, culturali, ambientali, enogastronomiche) relative alla fascia dei comuni afferenti alla zona della ‘bassa pianura veronese’, limitrofi al contesto geo-ambientale delle Valli Grandi Veronesi.

L’apertura di un punto di accoglienza turistica IAT nei locali storici di palazzo Fioroni ha risposto ad una duplice finalità:

a) utilizzare la centralità della Fondazione Fioroni nella città di Legnago, in grado di garantire con la sua ubicazione privilegiata facilità di accesso e di individuazione;

b) garantire un collegamento ‘forte’ tra l’informazione turistica IAT e l’anima culturale di un territorio, in questo caso favorito dalla possibilità di inserire il punto di accoglienza in un prestigioso contesto museale, capace di accogliere il visitatore proponendo un panoramica della storia secolare della pianura veronese.

Dal 2015 l'ufficio IAT gestisce direttamente il portale turistico www.pianuraveronese.com, al quale si rimanda per ulteriori informazioni turistiche sulla Pianura Veronese.

 logo-pianuraveronese-web

Iat Legnago - Pianura Veronese

Fondazione Fioroni

Via G. Matteotti, 39
I-37045 Legnago (VR)
Tel  ++39 0442 20052
Fax ++39 0442 603490
E-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

L’ufficio IAT Legnago - Pianura Veronese è aperto al pubblico il sabato e la domenica pomeriggio dalle 15.00 alle 19.00.

NB: orari estivi

 

facebookiat