Ospedale S. Spirito

ospedale

L'ospedale militare di Verona (Archivio arch. Fiorenzo Meneghelli)

 

Nome originale: Garnisons Spital.

Nome italiano (dopo il 1866): Ospedale di Guarnigione di Santo Spirito.

Anno di costruzione: 1852-1856.

Armamento: -

Guarnigione: -

Dove si trova: Verona, in prossimità di Porta Palio.

Descrizione: L’antico convento di Santo Spirito, vicino a Porta Palio, era già stato convertito ad ospedale militare per le truppe napoleoniche del Regno d’Italia, allorché negli anni 1805-1810 l’istituto religioso fu soppresso e i suoi locali demanializzati. La destinazione a ospedale militare fu mantenuta anche dall’amministrazione austriaca, seppur con lavori di restauro e manutenzione. A partire dagli anni Cinquanta dell’Ottocento, poiché anche le piazzeforti vicine dovevano fare riferimento al centro ospedaliero principale di Verona, fu costruito un più grande e moderno edificio al posto delle vecchie strutture. Con i suoi 391 locali il nuovo nosocomio militare, dalla caratteristica forma ad ‘H’, era in grado di accogliere fino a 2.000 pazienti ed era stato progettato secondo schemi molto avanzati, con corsie e reparti, sale operatorie ampie e luminose, lavanderie e laboratori per la disinfezione. È ancora usato come ospedale dall’Esercito Italiano.